Scarico bloccato: come liberarlo in un attimo

Quando il lavandino del abnego o della cucina è otturato, ci sono diversi sistemi fai da te ispirati alle tecniche di un valido idraulico professionista che puoi provare per far scorre via l’acqua come prima. Se il tuo lavandino è ostruito, l’acqua non scende più e resta bloccata lì. il consiglio migliore è di evitare di utilizzare prodotti sgorganti che contengono sostanze chimiche molto aggressive che possono aggredire anche i tubi del tuo impianto, soprattutto se è vecchio e ha ancora i tubi in metallo. Ecco allora alcune soluzioni che puoi provare per liberare lo scarico.

Come liberare lo scarico

È fondamentale che l’ingorgo venga trattato al più presto per libera subito lo scarico. Ci sono tantissimi sistemi che si possono mettere in atto per far scorre via l’acqua come prima. Uno dei metodi migliori prevede di utilizzare una ventosa che fa salire tuto lo sporco incastrato nel tubo. Ci sono anche altre ricette fai da te che prevedono di usare prodotti che già hai in casa. puoi versare nel lavandino aceto di vino rosso e sale grosso e lasciare agire. Un’altra miscela potente è quella che si crea con bicarbonato e un ingrediente acido come aceto di vino bianco o mele oppure succo di limone. La reazione chimica che si scatena è sgrassante e aiuta a pulire gli scarichi. Basta versare il bicarbonato nello scarico e poi farlo seguire dall’aceto o dal succo. La miscela deve agire tutta la notte senza aprire il rubinetto e poi al mattino si versa nello scarico una pentola di acqua bollente che fa scivolare via il blocco.

A che cosa fare attenzione

Oltre a imparare alcuni trucchi per liberare il lavandino, è indispensabile imparare a utilizzare bene lo scarico onde evitare che l’ingorgo avvenga di nuovo. Non si devono mai introdurre nel alvino capelli, peli e spazzatura raccolta dal pavimento. Nemmeno i residui di cibo no vanno buttai nel lavandino perché si incastrano, bloccano l’acqua e creano anche cattivi odori che risalgono il tubo.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.idraulico.monzabrianza.it