Scegliere un servizio di traslochi professionale ed efficiente

Arriva sempre il momento in cui si è costretti a traslocare, e non è mai piacevole: le cose da muovere sono sempre tante, il tempo a disposizione è poco e spesso si rischia di commettere errori o dimenticanze, oppure di danneggiare qualche oggetto fragile e prezioso.

 

Inoltre, un elemento importante da considerare è la necessità di gestire anche gli aspetti burocratici e la necessità di richiedere permessi e autorizzazioni, soprattutto se il trasloco comporta l’occupazione di una parte della strada e dell’ingresso di un palazzo per uno o più giorni.

 

Per evitare problemi, la scelta migliore è quella di ricorrere ad una ditta traslochi Roma di comprovata affidabilità e serietà, in grado di prendersi in carico di tutto il lavoro, dallo smontaggio dei mobili, al trasporto con mezzi idonei, al rimontaggio e riallestimento nell’ambiente di destinazione, allo smaltimento del materiale da imballaggio e degli oggetti non riutilizzabili.

 

Come organizzare un trasloco alla perfezione

 

Certamente, rivolgersi ad un’impresa specializzata è la scelta migliore per traslocare rapidamente e senza problemi, anche se conviene sempre predisporre tutto con la massima cura. È importante stabilire in anticipo quali oggetti trasferire e quali eliminare, per evitare trasporti inutili, e successivamente provvedere a smontare i mobili e imballare con attenzione tutto, dai piccoli soprammobili agli elettrodomestici.

 

È possibile farsi dare dall’impresa il materiale per l’imballaggio, oppure chiedere direttamente il servizio completo di smontaggio, imballaggio e successivo rimontaggio nell’ambiente di destinazione del trasloco. Si consiglia di chiedere un sopralluogo, in maniera tale che i tecnici possano rendersi conto della quantità e del volume degli oggetti da movimentare e decidere la tecnica idonea, gli strumenti e i veicoli da utilizzare.

 

Al termine del trasloco, l’impresa può provvedere anche allo smaltimento del materiale da imballaggio e di eventuali oggetti non recuperabili, così come ad adattare i mobili alla nuova sede effettuando piccole modifiche.

 

Per richiedere un preventivo preciso si raccomanda di indicare la distanza tra le due residenze e il piano a cui si trovano entrambe.

 

Servizio di deposito e stoccaggio mobili e oggetti

 

Un altro problema che talvolta si può verificare nel corso di un trasloco, è la necessità di lasciare libero un appartamento prima che la nuova casa sia del tutto pronta. In questa situazione, la soluzione migliore è quella di usufruire del servizio di stoccaggio mobili che permette di lasciare oggetti e complementi d’arredo in un ambiente custodito e protetto da allarme e videosorveglianza.

 

Grazie al deposito mobili, è possibile liberare il proprio appartamento rapidamente anche nel caso in cui la nuova casa richiedesse un tempo di attesa più prolungato. Inoltre, tale servizio può essere richiesto anche indipendentemente da un trasloco, ad esempio per effettuare nella propria casa lavori di ristrutturazione o di manutenzione che ne richiedano lo svuotamento.

 

Considerando che il trasloco è sempre un momento complicato, poter contare su di un partner professionale e affidabile è la soluzione migliore, così da vivere questa esperienza senza ansia ma in totale relax, con la garanzia della massima competenza e della totale sicurezza.