Paramore – Paramore

Scheda
Rispetto al genere
5.0


Rispetto alla carriera
4.0


Hype
5.0


Voto
4.7

4.7/ 10

di Valerio Modica

La band della rossa Heylay Williams torna con il quinto, omonimo album. I Paramore ci stupiscono con un evidente cambio di sonorità, decisamente più pop, dovuto probabilmente all’uscita dal gruppo dei fratelli Farro.
Esattamente un anno fa i Paramore si spostavano a Los Angeles alla ricerca di un nuovo produttore, che trovarono nella figura di Justin-Meldal-Johnsen, ed essendo anche senza batterista ingaggiarono l’ex Nine-Inch-Nails Ilan Rubin.
Ci sono diciassette brani nell’album, con un tempo di esecuzione totale di poco meno di 64 minuti. Due singoli sono stati rilasciati come anticipazione dell’album. Il primo singolo, Now, è stato pubblicato il 22 gennaio, e il secondo singolo Still Into You è stato pubblicato il 14 marzo.
Per capire quanto è cambiata questa band basta pensare che nel brano Ain’t in fun hanno dato spazio ad un coro gospel in stile Sister act ed inoltre potrete sentire la Williams in versione hawaiiana accompagnata solo dall’ukulele in Interlude Holiday.
I loro fan più emo rimarranno delusi nel sentire la propria beniamina cantare come Katy Perry, tutto l’album da l’impressione di essere suonato nello stesso modo in cui Tyler Switfs potrebbe scrivere un pezzo rock. A tratti, imbarazzante.
Il disco è proprio una accozzaglia di brani che non hanno nè capo nè coda,  una miscela di troppi stili, senza trovare un minimo comun denominatore che faccia scorrere il tutto in maniera fluida e piacevole. Non riesco a immaginare come Zac e Josh Farro, essendo membri fondatori dei Paramore , si possano sentire ora, dopo aver ascoltato questo disco.
Probabilmente per chi non li conosceva prima di quest’album i Paramore potrebbero essere una bella novità. Eppure la Williams rimane comunque una delle voci più importanti del rock al femminile, anche se, per rimanere sulla cresta dell’onda in questo genere, il rock bisogna suonarlo e viverlo, e non basta il look. Inoltre, come spassionato consiglio: basta con queste canzonette per teenagers.

(20/04/2013)

Commenta
Valerio Modica
Valerio Modica

Studente di cinema al DAMS di Torino,appassionato di musica suona sia il basso che la tastiera.