Hardcore Tamburo – Kleiner Mann

Scheda
Rispetto al genere
7.0


Rispetto alla carriera
8.0


Hype
7.0


Voto
7.3

7.3/ 10

di Fabio Bifio Siviero

“Uomo Piccolo” è la traduzione dal tedesco del primo lavoro degli italianissimi Hardcore Tamburo, uscito a metà gennaio per La Tempesta Dischi; l’album è in free download e lo potete avere al “prezzo” di un “mi piace” su facebook o di un tweet sulle pagine ufficiali del gruppo. Gli Hardcore Tamburo sono un collettivo di diversi percussionisti che, celando la loro identità dietro ad un passamontagna nero, suonano bidoni di metallo (sì bidoni, come quelli che si trovano dai benzinai o nei negozi di vernici industriali) su basi di elettronica  minimalistica con un cantato cadenzato e ipnotico in inglese, italiano e tedesco. “Il nostro è un mix di elettronica e percussione industriale” dice Gian Maria Accusani, storico membro dei Prozac+ e dei più recenti Sick Tamburo, che è il fondatore di questo interessante “progetto aperto” di elettronica primitivo-industriale che raccoglie una ventina di diversi batteristi di gruppi più o meno celebri del panorama musicale italiano. Le nove tracce del disco da Full of You a HTC Single scorrono rapide ma, cosa rara per un disco di elettronica, ogni traccia ha una sua peculiarità pur mantenendo un chiaro “timbro di fabbrica HTC”; Il tutto rende Kleiner Mann un buon album che non annoia neanche al secondo o terzo ascolto. Il mio auspicio è che a “Uomo Piccolo” possa seguire un “fratellino maggiore” e che il progetto non vada ad esaurirsi con questo buon album d’esordio.

(23/02/2013)

Commenta
Fabio Bifio Siviero
Fabio Bifio Siviero

...ciò che salva è un progetto per un giorno perfetto, un cielo infetto, una foto di John Lydon sopra al letto...