Psicologia: Disturbo delirante

Il disturbo delirante è una malattia psicotica che consiste nella perdita della capacità di riconoscere ciò che è reale, da ciò che non lo è, la caratteristica principale è la presenza di deliri, ovvero idee fisse, basate su sensazioni errate.

Ha poco in comune con la schizofrenia, infatti non presenta sintomi psicotici, anzi nei casi definiti non bizzarri, possono riguardare situazioni che possono seriamente verificarsi nella realtà, come essere infettati o essere traditi dal coniuge.

Come per altri disturbi psicotici non è conosciuta l’esatta causa, tra i tanti fattori potrebbero esserci quelli genetici, biologici, sociali o psicologici, il suo esordio si manifesta di solito nella media o tarda età adulta, in pazienti anziani può essere facilmente confuso con una forma di demenza senile.

Il delirio è il sintomo caratteristico, ma può essere accompagnato dalla modifica dell’umore, disturbi del sonno, allucinazioni, irritabilità, rabbia e depressione.

Esistono diversi sottotipi di disturbo delirante, come quello Erotomane, in cui il soggetto crede veramente che un’altra persona sia innamorata di lui e può mettere in atto dei comportamenti anomali, come continue telefonate, controlli o appostamenti.

Il Megalomanico crede di essere dotato di un eccezionale talento o di aver fatto un’importante scoperta.

Il più comune è il delirio di gelosia, il soggetto pensa che il coniuge lo tradisca continuamente, in base a prove che solo lui conosce, non sono rari i casi in cui può far ricorso addirittura alla violenza per difendere il proprio onore.

Vi è poi il soggetto che che ha un disturbo persecutorio, pensa che gli altri complottano contro di lui, teme di essere spiato, spesso ricorre alle vie legali e nei casi più estremi è in grado di vendicarsi contro i presunti persecutori.

Il disturbo delirante è una patologia tipicamente cronica, il trattamento si avvale della collaborazione di farmaci e psicoterapia, che aiuta a valutare le credenze irrazionali, per creare nuovi comportamenti e pensieri più sani.

Per consulenze psicologiche online: Psicologo a Pescara Dott. Davide Farrace