Come realizzare un bagno dal sapore rustico

Se hai deciso che lo stile perfetto per il tuo bagno è quello rustico, allora eccoti alcune idee e spunti che possono esser di grande aiuto per realizzare l’ambiente dei tuoi songi ove rilassarti e avere un momento di pace.

Il lavandino: il protagonista dell’ambiente

Se quello che stai cercando è un’idea davvero innovativa, ecco che puoi realizzare un lavandino per il tuo bagno rustico con un vecchio pentolone o recipiente in metallo. Devi trovare un grandissimo recepente in metallo come acciaio oppure anche rame che risulti ammaccato e consumato. Ti basterà farlo modificare per applicare sul fondo lo scarico. Posa il recipiente su una base che può esser in muratura realizzata con del semplice cemento che oggi è davvero di gran moda, oppure su una base basta che non sia troppo moderna. I rubinetti saranno esterni e non appoggiati, preferibilmente di una forma tradizionale.

Il porta asciugamenti: un vecchia scala

Oggi il bagno rustico ha come porta a asciugamani un vecchia scala in legno che si appoggia alla parete e i pioli diventano le mensole. Non è necessario andare a cerca una vera scala nei mercatini dell’antiquariato, poiché oggi diversi brand hanno realizzato mensole e porta asciugamenti proprio ispirandosi a questa idea. Il legno deve esser rustico, non rifinito e dal colore naturale. Se hai una vecchia scala, allora carteggiale e passa un prodotto dal finish opaco prima di sistemarla in bagno dove metterai i tuoi candidi asciugamani.

Rivestimenti e pavimenti: più rustici possibili

Oggi ci sono diversi modi per curare i rivestimenti e pavimenti e farli diventar rustici. Come accennato prima, si può pensare al cemento che può esser impreziosito dall’aggiunta qua e là di alcune tesserine del mosaico in bagno per un tocco speciale. Lo stesso si può fare con il pavimento in resina che viene anch’esso posato in uno stato unico, eliminando il problema delle fughe che fanno apparire ancora più piccoli il bagno rispetto a quello che è in realtà. Oltre al mosaico in bagno si può posare il legno; ci sono pavimenti in finto legno, cioè in laminato  in pvc, resistenti all’acqua che sono perfetti per questo ambiente.